Safet Zec. Il pane della misericordia

Dal 26 giugno fino al 25 settembre è visitabile presso le Cantine del Bramante e la Basilica della Santa Casa di Loreto una grande mostra”Safet Zec. Il pane della misericordia” dedicata all’artista bosniaco in occasione dell’Anno Santo della Misericordia.

“Safet Zec. Il pane della misericordia” è una mostra voluta  da Mons. Giovanni Tonucci, Arcivescovo Delegato Pontificio di Loreto come aiuto ai pellegrini in visita al santuario della Santa Casa per vivere con ancor maggiore intensità e profondità quest’anno  dedicato alla Misericordia.

Il percorso della mostra, che comprende un centinaio di opere, si compone in un emozionante itinerario antologico che si sviluppa in sequenze tematiche Il pane, Le mani tese, I volti, Gli abbracci, e permette al visitatore, non solo di ammirare le singole opere, ma di arrivare a comprendere l’intimità artistica di Zec, attraverso un viaggio narrativo costruito con sapienza. Una storia scritta per immagini che, liriche o tragiche, dolenti o gioiose esprimono, attraverso la potenza comunicativa della sua pittura, la gamma infinita dei sentimenti che hanno attraversato anche la sua vita. Dalla tenerezza al dolore, dalla serenità alla disperazione, alla compassione, alla misericordia. Le stesse parole, gli stessi valori richiamati da Papa Francesco e collocati al centro delle tematiche e dei contenuti annunciati all’apertura di questo eccezionale Anno Santo, il Giubileo della Misericordia.

I dipinti di Safet oltre che nelle Cantine del Bramante del Santuario di Loreto si possono ammirare all’interno della Basilica della Santa Casa per accompagnare il percorso giubilare: una presso la Cappella Spagnola, la seconda presso la Cappella Tedesca e una terza presso la Cappella Francese.

zec

La mostra e il catalogo son a cura di Giandomenico Romanelli e Vito Punzi, con la collaborazione di Patrizia De Micheli.
Il catalogo, edito dalla prestigiosa casa editrice FMR (stampato da Tecnostampa di Loreto), comprende, oltre a quelli dei curatori, testi di Mons. Giovanni Tonucci, Enzo Bianchi e Patrizia De Micheli.


Safet Zec. Il pane della misericordia

Quando: dal 26 giugno al 25 settembre 2016

Orari: lunedì – venerdì 10 – 13; 15 – 19

sabato e domenica 10 – 13.30; 15 – 19.30

La mostra è aperta al pubblico e visitabile gratuitamente.


SalvaSalva