Ciclo pittorico di Safet Zec | EXODUS | Roma dal 21 febbraio al 31 luglio

Da 21 Febbraio al 31 luglio 2019 presso la Chiesa di San Francesco Saverio del Caravita in Via del Caravita 7 a Roma – è esposto EXODUS di Safet Zec, un ciclo di grandi opere pittoriche ispirate al bruciante tema delle migrazioni. L’evento è promosso e sostenuto dalla Fondazione Migrantes, Caritas Italiana, Caritas di Roma ed  è stato realizzato dalla associazione A.M.I.C.I. con la collaborazione di Agite S.r.l. e la curatela di Giandomenico Romanelli.

Exodus è un ciclo di tele di grandi dimensioni che ha come tema l’urlo di denuncia contro ogni guerra e contro la tragedia della migrazione, della condizione alienante del rifugiato, con la testimonianza anche personale, intensa e terribile, di un artista che ha vissuto il dramma dello sradicamento, della fuga, dell’esilio.

L’esposizione del ciclo pittorico EXODUS di Safet Zec è accolta nell’oratorio di San Francesco Saverio del Caravita, nel cuore di Roma, a lato della Chiesa di Sant’Ignazio. In questi spazi armonici e suggestivi, il percorso della mostra può proseguire visitando anche la maestosa Chiesa del Gesù dove, nella Cappella della Passione, è collocata la Pala della Deposizione di Cristo, un’altra grande opera dipinta da Safet Zec, svelata e benedetta da papa Francesco il 27 settembre 2014.

 

Per maggiori informazioni:

www.safetzecexodus.com

CS CICLO PITTORICO EXODUS

 

 

SalvaSalva

SalvaSalva